Cosenza
 

Sulla Questione della ZTL centro storico interviene il Gruppo “Cosenza Positiva-Fratelli d'Italia”

"Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad una vera e propria rinascita di Cosenza, passata da semplice capoluogo calabrese ad una città sempre più europea: nuove infrastrutture e strutture architettoniche, interessanti iniziative socioculturali, modifiche all'assetto urbano – per citare soltanto qualche esempio – hanno fatto di Cosenza una città completamente nuova.
In quanto gruppo politico di maggioranza, siamo stati e siamo sempre vicini al sindaco Mario Occhiuto, sostenendone idee e progetti e lodandone in prima linea l'operato in generale.


Tuttavia, come più volte manifestato anche all'interno delle varie Commissioni Trasporti, quello della viabilità costituisce un punto su cui noi di Cosenza Positiva- Fratelli d'Italia ci troviamo in disaccordo. In particolare la piazza recentemente realizzata dinanzi le scuole di via Roma e la ZTL istituita presso il centro storico costituiscono due decisioni, apprese tramite la stampa, che non ci hanno visto partecipi ed inclusi in alcun modo all'interno del processo decisionale, ed anzi auspichiamo che in una prossima Commissione Trasporti, da noi già richiesta, si possa addivenire a dei correttivi, anche alla luce della richiesta fatta pervenire dalla Curia che deve essere tenuta in giusta considerazione.
Non ci interessa in questo momento stabilire responsabilità, né tantomeno alimentare le polemiche, ma quanto adesso ci preme maggiormente è che ci si attivi immediatamente per l'individuazione e realizzazione di percorsi di viabilità alternativa, tesi a migliorare ed agevolare il più possibile la transitabilità di tali aree.
Con l'auspicio che il problema viabilità cessi presto di essere tale, non manchiamo di ribadire la nostra volontà e rinnovare la nostra completa disponibilità a fare di Cosenza quella grande città che già si sta apprestando a diventare". Lo afferma ogni una nota Giuseppe d'Ippolito Mariateresa De Marco Annalisa Apicella