Cosenza
 

Nasce la sede Corigliano-Rossano del Kiwanis Club

Si chiama "Kiwanis Club Corigliano-Rossano Ippodamo da Mileto" il nuovo club service costituito ufficialmente domenica 8 luglio durante una cerimonia al ristorante Pascià di Rossano alla quale hanno preso parte tutti i soci, principalmente professionisti quarantenni del comprensorio ionico. Dopo aver ascoltato l'inno europeo, quello della Repubblica di San Marino e infine l'inno nazionale italiano e dopo i tre rintocchi di campana, come previsto dal cerimoniale, a consegnare la "Charter", l'importante documento proveniente direttamente da Indianapolis e attestante la nascita ufficiale del club, è stata la massima autorità nazionale dell'organizzazione, il Luogotenente Governatore, Giuseppe Cristaldi. Lo stesso, dopo avere ricordato le iniziative promosse nel mondo dal Kiwanis, ha augurato buon lavoro al presidente Angelo Viteritti e ai soci del nuovo club. Fanno parte del club, in qualità di soci fondatori, Natale Santoro, che ricopre la carica di segretario, Francesco Filomia, con la carica di tesoriere, Maria Giovanna Smurra, cerimoniere del club, Alfonso Guerriero, Vittoria Paletta, Stella Pizzuti, Domenico Antonio Madeo, Sergio Stamile, Salvatore Ferraro, Livio Calabrò, Maria Otranto, Sergio Romeo, Giuseppe Fiordaliso, Francesco Sansalone. Gianfranco Gidorino è stato il socio che ha aderito lo stesso giorno dell'insediamento.

All'evento erano presenti, inoltre, il luogotenente governatore kiwanis del distretto 12 Calabria Magna Grecia, Antonio De Gaetano; Giuseppe Azzarà, segretario del consiglio direttivo nazionale; Gino Ricciuto, tesoriere del consiglio direttivo nazionale; Giacomo Russo, presidente Kiwanis Corigliano; Francesco Reale, cerimoniere del Kiwanis di Corigliano, e altre personalità che hanno partecipato spontaneamente per condivisione di obiettivi e finalità.
È stata anche presente Maura Magni, prossima candidata a Luogotenente Governatore. "Sono certo che la nascita del nostro club – ha affermato il Presidente Angelo Viteritti – ci permetterà di rendere vivi e concreti i fondamenti ispiratori del Kiwanis, in aiuto dei bambini e delle loro famiglie, nel mondo e in particolare nel nostro territorio".
Sono già in programmazione una serie di iniziative sul territorio di Corigliano-Rossano che verranno comunicate a tempo debito.