Cosenza
 

Esami di maturità per gli studenti delle scuole rendesi, gli auguri del sindaco Manna: “Sappiate superare con successo questa grande prova”

La notte prima dell'esame di maturità, oltre ogni canzone di Antonello Venditti, è la madre di tutte le notti che, indistintamente, segna l'adolescenza di masse di studenti, di ieri, di oggi. Una notte che, da sempre, non smette di regalare emozioni. Da buoni amministratori della nostra vita, proprio durante la fatidica notte, dobbiamo tirare le somme dei cinque anni di attività presso la scuola superiore. "Il percorso quinquennale di studio è una delle tappe fondamentali della vita di ogni studente, poiché, simbolicamente, sancisce il passaggio all'interno della società: nel mondo universitario o nel mondo del lavoro. Consapevolezza, coraggio e sfide professionali sono gli ingredienti che caratterizzeranno gli anni che verranno". Apre con queste parole la lettera di in bocca al lupo del sindaco di Rende Marcello Manna, agli studenti della sua città che si accingono a sostenere l'esame di maturità. Il sindaco compagno di banco, così definito dagli studenti, durante i percorsi di cittadinanza attiva avviati dal Comune di concerto agli istituti scolastici e al Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università della Calabria, ha voluto contribuire ad arricchire il bagaglio di conoscenze, utile per svolgere al meglio il ruolo di cittadini liberi e consapevoli. "Cari studenti, ricordatevi di aver costruito in questi anni di studio, pazientemente e faticosamente, quella coscienza critica necessaria per discernere il giusto dall'ingiusto e, per esercitare al meglio la vostra capacità di giudizio nella società in cui sarete chiamati ad operare" – continua il sindaco – "è mio grande desiderio augurare a tutti voi di superare con successo questa importante prova, mantenendo, però, una saggia distanza dal "voto della prestazione".

Ciò che conta, infatti, è che impariate a costruire il vostro futuro con passione e perseveranza, compiendo scelte giuste nel segno degli ideali e dei valori che la scuola e la famiglia vi hanno trasmesso. Da sindaco, mi auguro di aver trasferito in voi un buon ricordo frutto delle attività realizzate assieme. In bocca al lupo, ragazzi." Chiosa la lettera del sindaco Manna. Di aver particolarmente attenzionato il mondo della scuola, l'Amministrazione Mannalo ha sempre dimostrato; tanti gli edifici scolastici della città che sono statimessi in sicurezza e riqualificati anche in termini di efficientamento energetico. Nei prossimi giorni, infatti, i lavori interesseranno altri istituti come la scuola Vanni del centro storico di Rende. Sono in programma per settembre, invece, i nuovi percorsi di cittadinanza attiva per gli studenti e, soprattutto, per i maturandi di dell'anno venturo".