Cosenza
 

Rende (Cs), Greco (Laboratorio civico): “In arrivo 40 mln di euro che cambieranno in meglio il volto della città”

"Il dibattito politico in città coinvolge ovviamente anche le forze politiche e civiche presenti in consiglio comunale. Non può sfuggire a nessuno che si tratta di un dibattito che vede al centro i grandi temi del cambiamento nella nostra città. Sono rimasto colpito dall'ultimo intervento sulla stampa del consigliere comunale Pasquale Verre. Il Laboratorio Civico ha sempre riconosciuto il forte senso di responsabilità di tutti coloro i quali, sui temi più importanti per la Città, hanno contribuito alla formazione di una maggioranza che si estendesse aldilà delle forze uscite vittoriose dalle elezioni del 2014.In tal senso, abbiamo sempre creduto in una "coalizione del fare" e perciò condividiamo le affermazioni del Capogruppo del PD in Consiglio Comunale.Ancora una volta, quindi, ci appelliamo al senso di responsabilità di tutte le componenti politiche e civiche ,affinché, partecipino attivamente - con proposte ed idee concrete -al raggiungimento dei "grandi" obiettivi fissati dalla attuale amministrazione, quali la rigenerazione urbana e sociale, la tutela del bene pubblico e la rinascita di una cittadinanza attiva e consapevole. Dopo quattro anni questa amministrazione raccoglie i frutti di una programmazione curata nei minimi particolari. E con l'arrivo di finanziamenti per ben 40 milioni di eurotra Agenda Urbana e opere di mobilità per la metropolitana leggera il volto della nostra città verrà modernizzato. La nuova visione urbanistica della città, la creazione dei servizi essenziali quali la metanizzazione nel centro e nelle periferie, l'ammodernamento di tutta la rete fognaria, il progetto di realizzazione di una nuova e importante stazione ferroviaria, cosi come lo svincolo di Settimo e la realizzazione del palazzo della salute. Questi sono solo alcuni temi che dovranno essere realizzati per la modernizzazione di una città che si pone al centro dell'azione progettuale e amministrativa dell'intera area urbana". Lo afferma il capogruppo di "Laboratorio civico" Marco Greco.