Cosenza
 

Pienone oggi per il Treno della Sila

Treno della Sila sold out anche questa domenica a Camigliatello e parcheggio affollato con coda in biglietteria a Lorica. Oggi per Ferrovie della Calabria al servizio del turismo nell'altopiano Silano è stata una giornata importante e colma di soddisfazione per i primi positivi risultati tangibili a beneficio del nostro territorio. L'impegno concreto del Presidente Oliverio e dell'amministrazione regionale ha consentito il recupero ed il rilancio di due importanti infrastrutture che per storie e ragioni diverse correvano seri rischi di dismissione. Ora la situazione è radicalmente cambiata. Da una parte il Treno della Sila, inserito fra le 18 linee turistiche di interesse nazionale, che entro qualche mese a completamento dei lavori finanziati dalla Regione, arriverà fino a San Giovanni in Fiore assumendo un ruolo centrale di attrattore turistico nel Parco Nazionale della Sila.
Dall'altra il comprensorio sciistico di Lorica, che in sinergia fra il gestore Ferrovie della Calabria e Arrsa, è ormai proiettato a diventare punto di riferimento di tutto il mezzogiorno d'Italia per lo sci alpino e nordico, oltre che moderna via d'accesso, nei mesi estivi ed in autunno, per itinerari naturalistici unici al mondo.
I tecnici e le maestranze di Ferrovie della Calabria nel ringraziare il Presidente Oliverio per la fiducia riconosciuta all'azienda confermano l'impegno ad operare con professionalità e passione al servizio dell'utenza e del territorio calabrese.