Cosenza
 

Picchiava moglie e figlio, un arresto nel Cosentino

Gli agenti del Commissariato di Rossano (Cosenza) hanno arrestato un cittadino romeno di 44 anni, Marian Ignat, per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo e' stato sorpreso mentre, con calci e pugni, picchiava moglie e figlio.

La moglie ha poi denunciato come da circa tre anni il marito la picchiasse e le usasse violenza. L'intervento della polizia e' stato immediato grazie alla segnalazione arrivata al 113 da alcuni vicini di casa.