Cosenza
 

Laino Borgo celebra la Festa della Polizia Municipale con l’Assapli, la Chiesa e il Comune

In occasione della festività di San Sebastiano, Protettore dei Vigili Urbani, l'ASS.A.P.L.I. , l'Associazione Appartenenti alla Polizia Locale Italiana con la Parrocchia "Spirito Santo" di Laino Borgo ed il Comune hanno organizzato, venerdì 19 gennaio, una manifestazione che si terrà, a partire dalle ore 16,30.

S'inizierà con la celebrazione eucaristica, nella Chiesa di San Sebastiano -in contrada Canica-, presieduta da don Maurizio Bloise, Parroco e Rettore, e si proseguirà alle ore 17,30 , nel Centro Civico "Nuovi Orizzonti" di via San Giovanni XXIII, con il convegno "Perché San Sebastiano Patrono della Polizia Municipale" introdotto dal parroco di Laino a cui prenderanno parte il Sindaco, il dottore Francesco Armentano, ed il presidente nazionale di ASSAPLI, l'avvocato Dario Giannicola.

Parteciperanno uomini dei Corpi delle Polizie Locali, dei centri vicini, con rappresentati delle Forze dell'Ordine e della società.

L'appuntamento è stato voluto per affermare il ruolo della Polizia Locale nei vari contesti civici e l'importanza delle sue funzioni, sempre più riferimento tra la gente, le loro attività e trait d'union con l'Ente Locale.

Un momento di promozione e conoscenza, ma anche un'occasione per rinsaldare legami con i cittadini e per fare il punto sull'essenza di tale organismo, continuamente a prova di esigenze di sviluppo, formazione, dotazioni, protezione e prevenzione.

La manifestazione vuole onorare e rendere ragione, così, a tutti i Vigili i quali , anche con questi momenti di promozione, desiderano riportare l'attenzione su uno dei presidi di legalità presenti nei Comuni -quali sono- continuamente oberati di lavoro ed impegni per svolgere servizi nei diversi ambiti, di cui l'autonomia locale e la Polizia Municipale sono parte di quegli strumenti istituzionali, indispensabili, anche per il controllo dei Territori.