Cosenza
 

Investì 74enne nel cosentino e si diede alla fuga, rintracciato grazie a videosorveglianza

carabinieri500 010217E' stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali colpose ed omissione di soccorso, il pirata della strada quarantaduenne accusato di avere investito lo scorso 7 dicembre a Rogliano una donna di 74 dandosi poi alla fuga. L'anziana, che non è mai stata in pericolo di vita, venne soccorsa e trasportata nell'ospedale di Cosenza dove si trova tuttora ricoverata. A dare un volto all'automobilista sono stati i carabinieri della Compagnia di Rogliano intervenuti nell'immediatezza su segnalazione di alcuni passanti. In particolare, gli indizi raccolti dai militari sia sul luogo dell'incidente che a seguito di ulteriori verifiche attraverso l'acquisizione di alcuni filmati registrati dalle telecamere di un vicino esercizio commerciale e incrociando le testimonianze con alcune persone che avevano assistito all'investimento, hanno permesso di individuare l'autovettura coinvolta e di risalire al conducente.