Cosenza
 

L’Istituto Istruzione Superiore di Cosenza e la comunità Narconon Falco in prima linea nella prevenzione alle droghe

Lunedì 13 novembre presso il proprio Auditorium l'Istituto Istruzione Superiore I.P.S.S.S. "DA VINCI"- I.T.A.S. "NITTI" di Cosenza organizza in collaborazione con la comunità Narconon Falco Onlus di Altilia una conferenza di prevenzione alle droghe ed all'alcol.

Cos'è la droga? Perché una persona fa uso di droghe? Da cosa dipendono assuefazione e dipendenza? Qual'è l'interazione delle droghe con l'organismo e la mente?

A queste ed ad altre domande saranno fornite le risposte durante questa conferenza di prevenzione il cui obiettivo è quello di far comprendere ai presenti cosa sia effettivamente la droga tramite la correzione delle false informazioni proposte dalla subcultura della droga della nostra società. Si intende inoltre migliorare il senso critico e la capacità di prendere decisioni autonome e razionali sull'argomento droghe perché sono essenziali nella prevenzione della tossicodipendenza. Ai partecipanti saranno inoltre distribuiti opuscoli informativi sulla riabilitazione dalle droghe.

I concetti espressi durante la conferenza sono tratti dai materiali del programma Narconon, una metodologia di successo per la riabilitazione delle dipendenze, basata sulle ricerche e scoperte del filosofo ed educatore L.Ron Hubbard.

Alla fine della conferenza non mancheranno le toccanti testimonianze di chi è sceso nel baratro della tossicodipendenza per poi risalire grazie al programma Narconon.

La comunità Narconon Falco, presente sul territorio di Cosenza da oltre un quarto di secolo, ospita persone che hanno abusato di droghe e alcol allo scopo di riabilitarle e permettere loro di ritornare a vivere una vita sobria e felice.

Per maggiori informazioni sul programma è possibile rivolgersi al centro Narconon Falco di Altilia allo 0984.964570 oppure all'indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .