Celluloide
 

Catanzaro, ecco il terzo appuntamento della rassegna “Indi Frame”

Per la terza giornata della rassegna del cinema indipendente "Indi Frame", ideata dall'associazione culturale Kinema in collaborazione con il Caffè delle arti e il Tip Teatro di Lamezia, verrà proiettato "Uscirai sano" alla sua quinta volta nella città di Catanzaro che ha visto il cinema teatro Comunale riempirsi fino al soldout .

Il film, vincitore di una menzione speciale al festival "Lo Spiraglio"tenutosi presso il MAXXI di Roma lo scorso 6 Maggio , è stato proiettato in diverse città italiane: Napoli (Università L'Orientale), Firenze (Presso San Salvi ex O.P e L'AIP) , Milano (Sguardi Altrove festival e Festival Salute mentale ), Genova (Quarto ex O.P), Vibo (Cinema Moderno), Torino (Psicologia film festival), Lamezia (Tip Teatro)ed è stato visto da più di 2500 spettatori, un risultato più che lusinghiero per un'opera prima.

Il docufilm narra il precorrere i tempi di una legge Basaglia, di cui quest'anno si festeggia il quarantennale, da parte di un paesino di provincia "Girifalco" che con i suoi 8000 abitanti è arrivato ad ospitare anche 1300 pazienti tra le mura del suo manicomio.

Uscirai sano e la sua Girifalco hanno attirato l'attenzione del quotidiano"La Stampa di Torino" che ne ha scritto in un articolo dei primi di Maggio all'interno di uno "speciale" dedicato all'anniversario della Legge Basaglia.

Antonio Marinaro e Francesca Ritrovato sono gli attori protagonisti di una storia poetica che si intreccia con i documenti scientifici e storici dell'Ospedale e del paese per la regia di Barbara Rosanò e Valentina Pellegrino.

La proiezione sarà sabato 19 Maggio alle ore 18.30 presso il Caffè delle Arti in via fontana vecchia, l'ingresso è libero fino ad esaurimento posti (100 Max).