Celluloide
 

"Cinemambulante" arriva a Reggio Calabria per Soumaila Sacko con "A Ciambra"

Mercoledì il 13 giugno 2018, alle ore 20.30, per la prima volta, il "CinemAmbulante" arriva a Reggio Calabria con la proiezione di A CIAMBRA di Jonas Carpignano presso il Cine Teatro Metropolitano del Dopo Lavoro Ferroviario.

La proiezione, a cura dell'associazione Arci Reggio Calabria, sarà a ingresso libero e offrirà la possibilità, per chi lo vorrà, di effettuare un'offerta per la raccolta fondi organizzata dall'Unione Sindacale di Base in favore dei familiari di Soumaila Sacko.

Con questa proiezione vogliamo lanciare un messaggio contro ogni forma di razzismo e di fascismo, e a favore dell'inclusione e ai diritti dei lavoratori. La Guarimba, soggetto organizzatore dell'iniziativa "CinemAmbulante" è una associazione che ha come slogan "riportare il cinema alla gente e la gente al cinema" come un veicolo per promuovere valori di democrazia partecipativa, integrazione e accessibilità

CINEMAMBULANTE è un progetto multiculturale e multidisciplinare organizzato in collaborazione con Emergency Italia e la terza edizione si svolgerà dal 10 al 21 giugno in quattro province calabresi: Reggio Calabria, Cosenza, Catanzaro e Crotone. L'iniziativa è parte del progetto MigrArti III edizione 2018 finanziato dal MIBACT.

L'Arci di Reggio Calabria e l'associazione La Guarimba offriranno dunque alla cittadinanza reggina l'opportunità di assistere alla visione di uno dei film più interessanti dell'ultima stagione cinematografica. A Ciambra è un lungometraggio del 2017 diretto e scritto dal regista italo-statunitense Jonas Carpignano e prodotto da Scorsese. ll film è stato selezionato per rappresentare l'Italia ai premi Oscar 2018 nella categoria Oscar al miglior film in lingua straniera.