Catanzaro
 

Estubati 2 pazienti lombardi ricoverati a Catanzaro

coronavirusterapiaintensiva6Sono stati estubati e sono in via di guarigione i due pazienti lombardi, uno di Bergamo, l'altro di Cremona, ricoverati nelle scorse settimane, in gravi condizioni, nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Pugliese" di Catanzaro perche' affetti da coronavirus. Lo ha detto all'AGI il commissario dell'azienda ospedaliera, Giuseppe Zuccatelli. I due pazienti si trovano nel capoluogo calebrese dal 19 marzo, dov'erano giunti con un aereo miliare atterrato nel vicino aeroporto di Lamezia Terme. Ora sono stati trasferiti nel reparto di malattie infettive. "E' stato un atto di grande generosia' - ha detto Zuccatelli - da parte della Calabria. E' ora di smettere di dipingere questa regione in termini negativi".

Sono 2 i casi positivi al coronavirus accertati all'ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro e relativi ai 160 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore nell'area centrale della Calabria. Si tratta di un paziente di Catanzaro, di cui era gia' nota la condizione, e di uno di Crotone. Nessun nuovo positivo per Vibo. Il totale dei tamponi eseguiti e' pari a 2406. Tre sono i nuovi ricoveri nel reparto di malattie infettive del nosocomio e quattro i pazienti in terapia intensiva con nessun nuovo ingresso.(