Catanzaro
 

Coronavirus, primo morto a Catanzaro: salgono a 16 le vittime in Calabria

coronavirus 600Salgono a 16 i morti in Calabria a causa del Covid-19. C'è, infatti, una prima vittima del coronavirus a Catanzaro. Un uomo di 76 anni ricoverato da alcuni giorni, in gravissime condizioni, nel reparto Rianimazione dell'ospedale "Pugliese Ciaccio", è morto oggi. La notizia del decesso e' stata confermata dai vertici dell'azienda ospedaliera catanzarese. Secondo quanto si e' appreso, la vittima era un paziente dializzato che ha frequentato il reparto di dialisi dell'ospedale di Catanzaro dove, una decina di giorni fa, erano stati riscontrati altri casi di contagio al coronavirus, per un totale di sette persone, tra cui anche operatori sanitari. Alla notizia del primo decesso per la citta' di Catanzaro si aggiunge anche quella del primo dimesso: un paziente di circa 50 anni che si trovava nel reparto di "Malattie infettive" del Pugliese Ciaccio, diretto dal dott. Lucio Cosco.