Catanzaro
 

Lamezia Terme, Ferro (FdI): “Basta commissariamento”

"Condivido e sostengo le ragioni della comunità lametina, che oggi è scesa in piazza per chiedere la fine di una gestione commissariale durante la quale si sono aggravati i problemi della città, dall'emergenza rifiuti alla inefficienza dei servizi, senza contare la gravissima situazione in cui si sono venute a trovare le società sportive dilettantistiche cittadine, private dei luoghi in cui svolgere la pratica sportiva, e le realtà culturali, costrette a lasciare la città per proseguire le proprie attività". E' quanto afferma il deputato di Fratelli d'Italia on. Wanda Ferro, che prosegue: "Se in una città difficile come Lamezia Terme si fermano anche lo sport e la cultura, tra le poche realtà capaci di offrire ai giovani una reale alternativa al disagio e alla devianza, è evidente che la missione dello Stato è fallita. Le comunità hanno bisogno di buona politica, di scegliere la propria guida e potere individuare le responsabilità delle scelte. Non è fermando la democrazia che si può contrastare efficacemente la pervasività delle organizzazioni criminali, non è con il disimpegno, ma con il coraggio e la responsabilità che si deve dare un futuro a Lamezia Terme, ai suoi cittadini e alle tante realtà sane e positive della sua vita economica e sociale".