Catanzaro
 

Catanzaro, pulizia canaloni: in viale Isonzo e via Lucrezia della Valle raccolti oltre 150 copertoni

Sono oltre 150 i copertoni usati raccolti durante le operazioni di pulizia dei canaloni in viale Isonzo e via Lucrezia della Valle.

La bonifica, coordinata dall'assessore ai lavori pubblici, Franco Longo, e diretta dal dirigente del settore gestione del territorio, Guido Bisceglia, è stata avviata prima dell'estate e sta proseguendo in continuità con le operazioni eseguite anche un anno fa.

Non solo copertoni, ma anche rifiuti ingombranti di ogni genere, come televisioni ed altri apparecchi Raee, materassi e sanitari, sono stati raccolti dagli addetti della "Edil Botro", ditta che ha in carico l'appalto per conto del Comune, e che è stata supervisionata dal funzionario dell'ufficio tecnico di Palazzo De Nobili, Salvatore Montesano. I rifiuti raccolti verranno affidati alla Si.Eco. per lo smaltimento.

"Gli operai dell'impresa e i tecnici comunali hanno ripulito canali di scolo e canaloni che erano stati già bonificati soltanto qualche mese", ha affermato l'assessore Longo. "Il fatto di aver ritrovato tantissimi rifiuti nelle stesse zone dà, ancora una volta, la misura di quanto siano incivili alcuni cittadini. Oltretutto, tenere liberi i canaloni è un aspetto fondamentale per garantire il normale deflusso delle acque di scolo durante i temporali e i nubifragi. Spero davvero – ha concluso Longo -, di non dover essere più costretti a ripulire aree bonificate soltanto qualche mese prima. L'attenzione dell'amministrazione sui canaloni, e il buon funzionamento nel corso degli ultimi nubifragi l'ha dimostrato, è comunque sempre costante e rimarrà tale in ogni periodo dell'anno".