Catanzaro
 

Visita degli studenti del "Maraziti" di Marcellinara al Centro Multirischi

Questa mattina gli alunni della Terza Media dell'Istituto comprensivo "Don G. Maraziti" di Marcellinara, diretto dalla dr.ssa Roberta Ferrari, ha fatto visita al Centro Funzionale Multirischi dell'Arpacal per conoscere direttamente dai tecnici che operano nel Centro quali sono le migliori pratiche quotidiane per prevenire il cambiamento climatico. I ragazzi del "Maraziti", infatti, partecipano al progetto "ERASMUS PLUS Epral", finanziato dalla Comunità Europea, che ha come argomento centrale il surriscaldamento globale.

A fare gli onori di casa l'ing. Salvatore Arcuri, referente educazione ambientale del Centro, che ha spiegato ai ragazzi i compiti e le funzioni che svolge il Multirischi, mentre la dr.ssa Annamaria Grazioso ha introdotto i ragazzi ai diversi compiti che svolge più in generale l'Arpacal. L'ing. Francesco Fusto, invece, ha illustrato in inglese ai ragazzi le diverse attività che vengono svolte nella sala operativa e nella sala emergenze; il perché dell'uso della lingua inglese da parte dell'ing. Fusto sta nel fatto che i ragazzi del "Maraziti", partecipando ad un progetto di respiro europeo, stanno realizzando un video documentario che sarà proiettato nelle scuole delle altre nazioni aderenti.