Catanzaro
 

Il Codacons: "A Catanzaro le buche diventano voragini"

Il Codacons denuncia il gravissimo pericolo per la salute dei cittadini Catanzaresi, pedoni e motociclisti costretti ad attraversare veri e propri labirinti, cercando di farsi largo tra strade con buche che in alcuni casi diventano vere e proprie voragini.

"Gravissima la situazione segnalataci da alcuni cittadini, in zona Piazza Montenero, una delle più trafficate di tutta la città, che presenta una situazione di pericolo significativa per tutti.

Per i pedoni, rimanere in piedi è un'impresa – sostiene Francesco Di Lieto del Codacons – senza parlare del fatto che finanche nel salotto buono della città non esistono marciapiedi, dacché i pedoni sono costretti a passeggiare tra le auto in marcia, visto che l'Amministrazione ha pensato bene di "dipingere" di blu finanche gli angusti spazi (non delimitati) dedicati alla passeggiata dei Cittadini.

Ma di corso Mazzini ci occuperemo presto - prosegue Di Lieto - visto che si sta valutando l'ennesima inversione del senso di marcia.

Di certo sarebbe interessante conoscere la destinazione delle somme incassate dal Comune di Catanzaro per le multe.

Si tratta di somme che la legge impone siano usate per migliorare la sicurezza delle strade.

Eppure a giudicare dalle condizioni delle strade, sembrerebbe che detti proventi siano praticamente inesistenti e tanto stride con le innumerevoli multe elevate dai Vigili Urbani.

Per questo motivo - conclude Di Lieto - abbiamo formulato istanza di accesso per verificare il rispetto del vincolo di destinazione.