Catanzaro
 

Lamezia, Ruberto e Gianturco: "Lunedì non sarà avviato il servizio di assistenza educativa per bambini con disabilità"

"A pochi giorni dall'inizio delle attività scolastiche, non si hanno ancora certezze sull'avviso del servizio di assistenza educativa. È una situazione inaccettabile, ed è inutile ribadire che tale servizio, portato avanti ormai da anni dal comune, rientra a nostro avviso tra quelli essenziali e che la mancata erogazione crea gravi disagi alle famiglie nonchè nega le giuste attenzioni ai bambini". A denunciare la situazione sono gli ex consiglieri comunali Francesco Ruberto e Mimmo Gianturco.

"Senza tale servizio - continuano - gli studenti affetti da disabilità gravi, rischiano di aver leso un diritto fondamentale come quello allo studio poiché non avranno la giusta assistenza durante il normale orario scolastico. La sola presenza dell'insegnante di sostegno, infatti, rischia di non essere sufficiente per la copertura dell'intero monte ore. Per non parlare poi dei disagi che subirebbero la cooperativa vincitrice dell'appalto e gli operatori sociali che, oltre ai ritardi nell'erogazione dei pagamenti da parte del Comune di Lamezia, potrebbero perdere anche diverse giornate lavorative. Chiediamo pertanto un immediato intervento alla terna commissariale affinché venga avviato il servizio in tempi brevissimi".

"Continueremo a monitorare la situazione giorno dopo giorno - concludono - e a stimolare gli interventi necessari affinché tale criticità venga superata".