Catanzaro
 

Crollo ponte, Abramo: "Uniti al dolore delle famiglie"

"Mi unisco al dramma vissuto dalle famiglie che hanno perso i propri cari nel tragico crollo del viadotto autostradale a Genova". Lo ha affermato il sindaco, Sergio Abramo, esprimendo "totale solidarietà a tutte le persone colpite dal dramma e all'intera città di Genova. Questa sciagura mostra, ancora una volta, la necessità di attuare, a livello nazionale, un serio programma di interventi finalizzato alla messa in sicurezza del vecchio sistema viario del Paese, ormai troppo datato, e sull'esigenza di creare nuove infrastrutture effettivamente al passo coi tempi". Subito dopo il crollo, è scritto in una nota, l'amministrazione comunale si è messa in contatto con i vertici di Anas Calabria, dai quali sono arrivate precise rassicurazioni sulle condizioni del viadotto Bisantis, da diverso tempo oggetto di approfonditi lavori di manutenzione e che, di recente, ha ricevuto un nuovo e importante finanziamento mirato a completare il restauro delle stampelle e il risanamento dell'impalcato. Prima dell'avvio del primo lotto dei lavori, nel luglio scorso, i sondaggi preliminari eseguiti hanno avuto esiti positivi. "Gli interventi che sono attualmente in corso sulla struttura del ponte, e che proseguiranno nei prossimi mesi - conclude la nota - sono stati al centro dell'ultima interlocuzione telefonica, venerdì scorso, fra il primo cittadino e i vertici di Anas, il responsabile dell'area compartimentale Marco Moladori, il responsabile del coordinamento territoriale Giuseppe Ferrara, il segretario generale del coordinamento territoriale Giusto Laugelli".