Catanzaro
 

Al via la campagna di sensibilizzazione al dono del sangue, estate 2108. Il 14 giugno la presentazione alla Cittadella

Anche quest'anno le sedi Avis vogliono tenersi pronte a rispondere ad aumentate esigenze di sangue intero, alla "naturale" riduzione del numero dei donatori, causa caldo, alle prescrizioni restrittive legate alla presenza di virus (Zika Virus e West Nile Virus, in particolare), tipiche del periodo estivo. Infatti, se è vero che la Calabria vanta l'autosufficienza di sangue intero ormai dal 2006, la stessa non può considerarsi consolidata perché il raggiungimento di tale risultato richiede costante attività e continuo monitoraggio dell'andamento delle raccolte.
Nella giornata di oggi si terrà presso la Cittadella Regionale una riunione tra Centro Regionale Sangue, Associazioni e Servizi trasfusionali calabresi, avente ad oggetto la programmazione estiva 2018 e la programmazione regionale plasma.
Diventa necessario, dunque, promuovere e potenziare una campagna di sensibilizzazione alla donazione al fine di supportare le strutture avisine che, di concerto con quelle pubbliche trasfusionali, si sono già attivate con la predisposizione di raccolte straordinarie, in aggiunta a quelle già programmate.
A tal fine in occasione della giornata Mondiale del donatore del 14 giugno, Avis Regionale Calabria ufficializzerà l'avvio della campagna estiva con una conferenza stampa, che si terrà alle ore 11.00 presso la Cittadella Regionale, introdotta dal Presidente Regionale Avis, Rocco Chiriano, ed a cui interverrà Francesco Pira Sociologo, Docente di Comunicazione e Giornalismo dell'Università di Messina.

Durante la Conferenza stampa verrà lanciato lo spot "Un piccolo gesto...un Grande Gesto – prima di andare in vacanza...FALLO ANCHE TU!", videoclip realizzato grazie alla preziosa e generosa collaborazione del Crotone Calcio, nei confronti del quale va la sincera gratitudine di tutto il mondo avisino calabrese, che ha prestato la propria disponibilità alla realizzazione del video.
Il messaggio che Avis Calabria vuole lanciare, attraverso il coinvolgimento di giovani vicini allo sport ed in particolare al mondo del calcio, è originale ed evidenzia il carattere multiculturale della donazione di sangue, un gesto che può definirsi senza confini.
Ancora una volta vogliamo sottolineare che un gesto apparentemente piccolo riveste Grande importanza per quanti traggono sostegno e "nuova vita" nel riceverlo.
Ai donatori periodici che in modo anonimo, volontario e gratuito e soprattutto costante si offrono a quanti ne hanno bisogno, manifestiamo la più sentita gratitudine per il loro gesto ed al tempo stesso, rivolgiamo loro l'invito a recarsi ancora una volta, prima di andare in vacanza, presso la sede AVIS più vicina.