Catanzaro
 

La lista “Lavoriamo Insieme per Montauro”: “Ci farebbe piacere conoscere il vero volto dei nostri avversari”

"La correttezza, la lealtà e la coerenza sono dei valori fondamentali in politica. Questa campagna elettorale sta vedendo 2 schieramenti contrapposti che hanno l'obiettivo di amministrare il comune di Montauro nei prossimi 5 anni; per i citati obiettivi e soprattutto per la così tanta coerenza paventata ci farebbe piacere conoscere il vero volto dei nostri avversari. I nostri avversari che si ergono a unici portatori del cambiamento, sono sicuri di non aver alle spalle nessun antico amministratore? Non tanto poiché essere stato un buon antico amministratore sia un neo, ma perché con un certo proclamato codice etico, a voi, non risulta essere in forte contrasto? Sono sicuri di essere corretti con l'elettorato, quando chiedendo la loro fiducia, invocano una falsa discontinuità dalle passate amministrazioni del nostro paese che in realtà non si riscontra? Possono dichiarare, senza timore di smentita, che nessun candidato è espressione di "antichi personaggi politici" che, per convenienza, non si sono messi in gioco in prima persona? Qualora i nostri avversari volessero riconoscere di essere scevri da ogni dinamica passata, rifiutando pubblicamente il loro appoggio da "dietro le quinte" non potremmo fare altro che gioirne ed essere felici di intraprendere una competizione leale e solamente con persone che ci mettono la faccia". Lo afferma la lista "Lavoriamo Insieme per Montauro".