Catanzaro
 

Catanzaro, tornano i “Dementia Café” della Ra.Gi. Onlus

Sono oramai dieci anni che l'associazione Ra.Gi. Onlus lavora nel campo delle demenze, al servizio di malati e familiari che ogni giorno portano questo pesante fardello. Un lavoro mirato a ridare dignità e gioia di vivere, nonostante la malattia, a persone che vengono messe ai margini. Un lavoro che, dopo anni di studi e ricerche sul campo, ha portato all'ideazione del metodo TECI per la cura ed il contenimento naturale delle demenze, da parte di Elena Sodano, presidente della Ra.Gi. ed autrice del volume "Il Corpo nella demenza" (Maggioli Sanità, 2017).

A partire da giovedì 25 gennaio questo impegno avrà una marcia in più. Infatti questa data segna il ritorno dei "Dementia Café", che avranno luogo ogni mese, dalle 17.00 alle 19.00, presso i locali del Centro Diurno gestito dall'associazione, situato a Catanzaro, in viale Magna Grecia n.75/21. Iniziative che, in modo gratuito, daranno l'opportunità ai familiari dei malati di demenza di confrontarsi con persone che soffrono degli stessi problemi e con esperti che potranno dare loro sostegno e consigli utili.
L'immagine ufficiale dei Dementia Café 2018 è un dipinto dell'artista Apollonia Nanni, dal titolo "La Vittoria", che ritrae una donna che sorride alla vita, lanciando un messaggio di forza e determinazione a non lasciarsi sopraffare dalle difficoltà della vita.
L'incontro di apertura di giovedì 25 gennaio, vedrà la presenza del sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, della pittrice Apollonia Nanni e la partecipazione della dottoressa Amalia Talarico, assistente sociale del centro UVA di Catanzaro; del dottor Luigi Alparone, medico di medicina generale e della dottoressa Amanda Gigliotti, psicologa della Ra.Gi. Onlus che dialogheranno con le famiglie.
Nati nel 2008 come "Alzheimer Cafè" e attivati per la prima volta in Calabria dalla Ra.Gi., i "Dementia Café" hanno cambiato nome per sottolineare che le demenze sono tante e non devono essere associate solo alla malattia di Alzheimer. Inoltre queste iniziative si confermano come uno spazio molto importante per chi affronta ogni giorno la lotta contro queste malattie, anche indirettamente, attraverso il prendersi cura di un familiare che non è più la stessa persona di un tempo. Il carico emotivo e psicologico è davvero tanto e i Dementia Café danno l'opportunità di trovare sollievo mediante la condivisione dei problemi e anche di formarsi nel difficile precorso del prendersi cura, mediante i consigli di medici ed esperti che saranno a disposizione per qualsiasi chiarimento.
I familiari delle persone affette da demenza, che decideranno di prendere parte agli incontri, potranno farlo anche in compagnia dei proprio cari, ai quali per tutto il tempo necessario saranno dedicate le cure degli operatori specializzati dell'associazione Ra.Gi.
Per avere informazioni in merito, si può chiamare al numero 0961 060144 o al numero verde 800 034443.