Catanzaro
 

Rifiuti a Catanzaro, il centrosinistra: "Vero errore su Tari?"

"Il leader del centrosinistra nel Consiglio comunale di Catanzaro Enzo Ciconte e i suoi colleghi di coalizione Lorenzo Costa, Libero Notarangelo ed Eugenio Riccio, hanno rivolto al sindaco Sergio Abramo e al presidente del civico consesso Marco Polimeni un'interrogazione urgente sulla Tari 2014 e seguenti". Lo rende noto un comunicato diramato dello stesso Ciconte. "Gli organi di stampa - afferma i consiglieri di centrosinistra - hanno reso noto stamani che, come emerso peraltro da un'interrogazione rivolta al sottosegretario all'Economia Pier Carlo Baretta, si registra un errore nella definizione della quota variabile della Tari dell'anno 2014 e seguenti. Lo stesso articolo inserisce Catanzaro fra i Comuni che avrebbero sbagliato il calcolo del medesimo tributo. Circostanza rilevata pure dall'associazione di consumatori Codacons. Un fatto che ci spinge a chiedere se quanto reso noto corrisponda al vero e, nel caso fosse così, quali misure s'intendano adottare a tutela dei cittadini contribuenti".