Calcio
 

Le pagelle di U.Reggina-V.Francavilla: tra errori del tecnico ed evidenti carenze

taibisciarpaCONFENTE 4 – Per l'anno prossimo, si potrebbe fare così: Basile sceglie il portiere, Martino il centravanti e Taibi l'allenatore. L'importante è che non sia Praticò a scegliere il direttore sportivo.

KIRWAN 5,5 – Non ci sono spine nel fianco dal suo lato, potrebbe avere più coraggio nell'accompagnare l'azione offensiva. ZIBERT sv.

CONSON 6 – Qualche sbavatura c'è anche da parte sua, ma è il più attento della retroguardia.

SOLINI 5 – Brutta l'entrata su Sarao a fine primo tempo, sulla quale l'arbitro chiude gli occhi. Nel finale manda praticamente in porta Sparacello.

MASTRIPPOLITO 6 – I pugliesi attaccano soprattutto dal suo lato. Meglio quando passa a destra.

FRANCHINI 5 – Fuori posizione, fuori dal vivo del gioco, fuori dal campo alla prima sostituzione. EMMAUSSO 5 – Da rivedere. E poi da rivedere ancora. Se continua così, arriverà al punto che non lo rivedremo più.

MARINO 5,5 - Anche lui non esattamente abituato a giostrare in un centrocampo a due, specie se il secondo è un pari taglia come Salandria. TASSI sv.

SALANDRIA 6 – Raramente perde il senso dell'orientamento, tra i pochi a riuscire a mandare qualche palla avanti.

SANDOMENICO 6 - L'unico ad offrire qualche spunto. Il gol annullatogli nel primo tempo era probabilmente buono. VIOLA sv.

TULISSI 6 - Meglio quando Cevoli lo allarga a destra, ma da punta produce il tiro sul cui rimbalzo ci arriva Sandomenico, fermato dall'assistente.

UNGARO 5,5 – Col ruolo di oggi, ossia di finto centravanti, si è girato tutte le posizioni in attacco. ZIVKOV 5,5 – Da centrocampista esterno non cerca la propulsione. Qualche punizione poteva essere calciata meglio.

CEVOLI 5,5 – Se il portiere non para, non è colpa dell'allenatore. Ma se la squadra non tira, qualche analisi va fatta. Forse si è chiesto troppo alla duttilità di alcuni uomini. Ha provato a rimediarla nella ripresa con le armi a disposizione, che sono la fionda e la cerbottana. Mancano fucili e cannoni, anche questa non è colpa del tecnico.

VIRTUS FRANCAVILLA: Turrin 5,5; Pino 6, Marino 6,5, Sirri 6,5; Albertini 6, Folorunsho 6,5, Vrdoljak 6,5, Lugo Martinez 6, Caporale 5,5; Sarao 6, Partipilo 5,5. Cason, Mastropietro e Sparacello sv. Zavettieri 6,5.

p.f.