Calcio
 

Ex Reggina, Martino: "Il giorno in cui si tornerà a vincere mi pare lontano"

martino600In un'intervista realizzata prima di Trapani - Urbs Reggina, ma mandata in onda nel corso della prima puntata del programma "Fuorigioco" mercoledì sera, l'ex dg amaranto Gabriele Martino si è espresso ai microfoni di Reggio TV sull'attuale percorso calcistico cittadino: "Non ho seguito completamente l'estate della Reggina. Anche quest'anno si è dovuta fare una squadra del tutto nuova, non se ne può conoscere la forza. Auguro che Reggio torni presto ad essere una piazza che vuole vincere, ma questo giorno mi pare lontano".

Poi la panoramica sul girone meridionale della Serie C: "Catanzaro, Catania e Casertana sono una spanna sopra. La Juve Stabia ha aggiunto calciatori di categoria superiore. Il Monopoli viene da un ottimo campionato, ha sostitituito gli attaccanti Genchi e Sarao con Mendicino e Gerardi. La Viterbese è sicuramente da playoff. Trapani e Reggina si giocheranno gli altri posti, ma i playoff rappresentano un obiettivo effimero che non soddisfa la storia della nostra città".

L'ultima domanda di Andrea Ripepi riguarda l'addio con l'attuale società di Praticò: "Grande rammarico per non aver portato avanti un progetto che prevedeva la Serie B per la nostra città".