Calcio
 

Sant'Agata e marchio: a luglio l'incontro tra Magna Grecia e Urbs

santagataregginaAvverrà nella prima settimana di luglio, l'incontro tra la Asd Magna Grecia e la Urbs Reggina 1914. La prima si è aggiudicata il bando per l'affitto annuale dei beni materiali ed immateriali appartenuti alla Reggina Calcio. La seconda vuole capire le condizioni per poter usufruire di almeno un campo ed uno spogliatoio, per la stagione 2018/19 che inizierà con un ritiro inizialmente programmato per l'11 luglio.

Probabilmente la Urbs deve ancora entrare nell'ordine delle idee sulla questione marchio, unico bene immateriale rimasto come eredità della Reggina Calcio. Lo ha preso in affitto negli ultimi due anni, potendo così definirsi prosecuzione della Reggina. È una sorta di certificato di battesimo. Mollarlo, sarebbe l'ennesimo quanto definitivo pugno in faccia alla storia ed al blasone.

Antonio Girella, come presidente della Asd Magna Grecia, dovrebbe prendere possesso del Sant'Agata intorno al 5 luglio.

p.f.