Calcio
 

Reggina: ufficiale, squadra in ritiro al Sant'Agata

defrancescoalbertoPrima dell'autorità, servirebbe l'autorevolezza. La dirigenza della Reggina ha scaricato sulla squadra tutte le colpe delle quattro imbarazzanti sconfitte consecutive, decidendo per il ritiro forzato ed a tempo indeterminato al Sant'Agata. Il termine "forzato" non è usato a caso, dato che non sarebbero mancate le rimostranze da parte dei calciatori, in riferimento soprattutto alle condizioni delle camere presso la foresteria.

Cellulari al momento staccati. L'allenamento era già in programma per la mattinata di domenica 24 dicembre, è evidente che i calciatori verranno trattenuti anche per il Santo Natale. Ma la Reggina ha incautamente usato il termine "indeterminato", nel comunicato emesso in serata: infatti, stando ai regolamenti, a cavallo tra fine anno vecchio ed inizio del nuovo, i calciatori hanno diritto a 9 giorni consecutivi di vacanza.

p.f.