Oggi la proclamazione di Jole Santelli: "Per la Giunta solo nomi di alta qualità"

Santelli Jole 10 gennaioLa neo presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, e' arrivata da poco a Catanzaro per la sua proclamazione alla Corte d'appello, in programma questa mattina. Santelli, candidata per il centrodestra, ha vinto le elezioni regionali del 26 gennaio scorso con il 55,29%, imponendosi sul candidato del centrosinistra, Pippo Callipo (30,14%), sul candidato del M5S Francesco Aiello (7,3%) e sul candidato di Tesoro Calabria, Carlo Tansi (7,2%). Ad attendere Santelli alla Corte d'appello di Catanzaro, il deputato e commissario regionale di Fdi, Wanda Ferro, e i rieletti consiglieri regionali Baldo Esposito (Casa delle Liberta') e Mimo Tallini (Forza Italia). Oltre a Jole Santelli e' prevista anche la proclamazione degli eletti, Tra cui Callipo che sara' il portavoce dell'opposizione in consiglio regionale.

"Sono molto emozionata, stanotte non ho dormito". Cosi' la neo presidente della Regione, Jole Santelli, parlando con i giornalisti davanti la Corte d'appello di Catanzaro, dove questa mattina e' in programma la sua proclamazione dopo le elezioni regionali dello scorso 26 gennaio. Alla richiesta di anticipazioni sulla composizione della Giunta, Santelli ha risposto "assolutamente no", e poi ha aggiunto: "Abbiamo avuto questa prima fase di stasi per recuperare le idee e soprattutto per recuperare notizie, pero' adesso - ha sostenuto la neo presidente della Regione - aspettiamo la proclamazione perche' dobbiamo cominciare. Ripeto quello che ho sempre detto: io chiedo solo nomi di alta qualita' nell'interesse della Calabria e di quello che i calabresi si aspettano". (AGI)