Giudizio positivo della Cisl su tavolo di lavoro di Assolombarda e di Unindustria

"La CISL Calabria saluta con favore l'iniziativa con cui i vertici di Assolombarda e di Unindustria Calabria, alla presenza dei massimi rappresentanti del Governo regionale e dell'UNICAL, hanno dato avvio ad un tavolo di lavoro che possa creare future opportunità e sinergie tra le due realtà.

Il lavoro portato avanti dalla CISL su questi temi – afferma il segretario generale Paolo Tramonti – trova perfetta sintonia con i propositi manifestati nel corso di questo importante evento. Puntare sulle nostre realtà imprenditoriali e sull'eccellenza della formazione delle competenze calabresi e della ricerca è sicuramente la strada migliore per qualificare la nostra Regione e dare quella boccata d'ossigeno economico e sociale da tempo auspicata.

La recente istituzione della ZES a Gioia Tauro, cosi come la stipula dei contratti di sviluppo e i benefici previsti dalla legge 181 per le aree di crisi vanno sicuramente in questa direzione.

In questo senso l'utilizzo mirato delle risorse comunitarie, a sostegno delle attività economiche e alle filiere di eccellenza, può rappresentare un altro punto di forza per aumentare l'attrattività delle nostre aree che, comunque, devono essere meglio attrezzate per facilitare i collegamenti con i grandi corridoi nazionali ed europei.

La CISL è disponibile a dare il proprio contributo e non farà mancare il suo sostegno nella consapevolezza che solo facendo rete si possono creare le condizioni per una nuova stagione di crescita e di sviluppo della nostra terra". Lo scrive in una nota la Cisl Calabria.