Pettorino in visita alle Capitanerie di Vibo Valentia e Gioia Tauro

Nelle giornate del 19 e 20 aprile il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto Ammiraglio Ispettore Capo (CP) Giovanni Pettorino, dopo aver fatto visita alla Direzione Marittima di Reggio Calabria dove ha incontrato tutto il personale militare e civile e i titolari degli Uffici dipendenti, ha proseguito come da programma le visite istituzionali presso le Capitanerie di porto di Gioia Tauro e Vibo Valentia Marina.

In particolare nella giornata di ieri, 19 aprile, il Comandante Generale si è recato presso il porto di Taureana di Palmi accompagnato dal Direttore Marittimo Contrammiraglio Giancarlo RUSSO, e dal capo del Compartimento marittimo di Gioia Tauro, Capitano di Fregata (CP) Francesco Chirico.

In seguito, ha raggiunto la Capitaneria di Porto gioiese dove ha incontrato tutto il personale dipendente, esprimendo parole di vivo e sincero compiacimento per le importanti e concrete attività svolte dagli uomini e dalle donne della Guardi Costiera e illustrando al tempo stesso le linee di indirizzo del Corpo per il prossimo futuro.

Gli incontri sono proseguiti nel pomeriggio con il Segretario Generale dell'Autorità Portuale di Gioia Tauro, con il quale si è soffermato sulle problematiche portuali e con gli operatori portuali, i terminalisti, i raccomandatari e gli addetti ai servizi tecnico-nautici del porto.

Nella mattinata odierna, subito dopo l'assemblea con il personale militare e civile e presso la sede della Capitaneria di porto di Vibo Valentia retta dal Capo di Compartimento marittimo Capitano di Fregata (CP) Rocco Pepe, il Comandante Generale, alla presenza del Direttore Marittimo, ha incontrato il Sig. Prefetto della Provincia di Vibo Valentia Dott. Guido Nicolò Longo ed il presidente dell'Anci Calabria e Sindaco di Pizzo Calabro Dott. Gianluca CALLIPO.