Consiglio Regionale, iniziata seduta: tre punti all'ordine del giorno

Sono tre, al momento, i punti all'ordine del giorno dei lavori del Consiglio regionale che ha aperto la seduta a Palazzo Campanella sotto la presidenza di Nicola Irto. Si inizia con l'esame abbinato di due proposte di legge confluite in un testo unificato recante "Istituzione del Garante regionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale".

Le due proposte di legge originarie sono, rispettivamente del consigliere Nicola Irto e del consigliere Franco Sergio. I lavori proseguiranno con l'esame della proposta di legge, d'iniziativa della Giunta, recante: "Incentivazione dell'incoming turistico attraverso i trasporti aerei, ferroviari, su gomma e via mare, a sostegno della destagionalizzazione". Sul punto è prevista una relazione del consigliere Giuseppe Aieta. Terzo ed ultimo punto dei lavori l'esame della proposta di provvedimento amministrativo d'Ufficio, relativo alla "Designazione di due componenti nel Comitato dei garanti per l'accoglienza dei richiedenti asilo, dei rifugiati e sviluppo sociale, economico e culturale delle comunità locali (art. 5, l.r. 12 giugno 2009, n. 18)".