Basket
 

Valanga su Valmontone: settimo successo consecutivo per la Viola

violavalmontoneSettimo successo consecutivo per la Viola Reggio Calabria che conferma l'imbattibilità interna superando Valmontone 99-65. Vittoria netta e meritata quella degli uomini di Mecacci, ottenuta grazie alla consueta prova collettiva. Cinque i neroarancio in doppia crifa: Alessandri, Fallucca, Agbogan, Carnovali e Paesano.

Mecacci schiera in consueto quintetto con Alessandri, Nobile, Fallucca, Fall e Paesano. Assenze pesanti per Valmontone con Grilli infortunato e Sabbatino in panchina solo per onor di firma.

Paesano è l'arma in più della Viola in avvio, l'ex Palestrina realizza dieci punti nella prima frazione ma a complicare i piani di Mecacci ci pensano i due falli di Fallucca. Valmontone, nonostante l'assenza di Grilli, si affida al duo Bisconti-Scodavolpe che firmano il primo sorpasso ospite 16-17. Alessandri in coast to coast da la carica ai suoi attaccando con continuità il ferro. Un mancato fischio sul playmaker umbro genera però le proteste di Mecacci, fallo tecnico e libero di Scodavolpe ad impattare nuovamente la gara (20-20).Bisconti e la schiacciata di Paesano chiudono il quarto sul 22-22.

Aumenta la fisicità e nel secondo quarto si scaldano gli animi al PalaCalafiore. Il tecnico a Nobile è solo l'atto finale di un paio di minuti ricco di contatti al limite, Mecacci reinserisce Fallucca per ridare ordine ai suoi e gli effetti non tardano ad arrivare. Le triple del capitano e di Carnovali puniscono la zona ospite (44-33), anche Pierangeli s'iscrive alla lunga lista di giocatori sanzionati da un tecnico, la Viola ne approfitta e scappa via. Paesano ed una magia di Carnovali sulla sirena mandano le squadre negli spogliatoi sul 47-33.

Alessandri con sei punti in fila apre il terzo periodo. La Viola alza l'intensità difensiva e corre dall'altra parte del parquet, Paesano con una schiacciata, l'ennesima della sua gara, fa impazzire il "PalaCalafiore" (57-39).I neroarancio sono padroni del campo dando spazio anche a giocate spettacolari. Carnovali, Mastroianni ed il solito Alessandri realizzano con continuità contro una Valmontone che alza bandiera bianca ben prima della sirena (77-50). Gli ultimi dieci minuti sono "garbage time", la Viola consolida un vantaggio già ampio, termina 99-65.

Viola Reggio Calabria - Valmontone: 99-65 (22-22, 25-11,30-17,22-15)

Viola Reggio Calabria: Gullì,Alessandri 18, Fall 9, Fallucca 11, Agbogan 11, Carnovali 15, Mastroianni 9, Paesano 21, Nobile 2,Vitale 3. Cocah: Mecacci. Assistenti: Trimboli, Motta.

Valmontone: Pichi 8, Livelli 7, Ruiu 5, Ugolini 6, Misolic 5, Pedà, Pierangeli 10,Scodavolpe 13, Sabbatino n.e, Bisconti 11. Coach: De Cesaris. Assistente: Mattioli