Altri Sport
 

Volley, Tonno Callipo: Marsili, Mengozzi e Vitelli ancora in giallorosso

Altre novità in casa della Tonno Callipo Calabria Volley Vibo Valentia. Questa volta arriva l'annuncio della riconferma del giovane palleggiatore Sebastiano Marsili che già lo scorso anno aveva sposato la causa giallorossa dando dimostrazione di saper trovare la strada giusta per valorizzare il suo talento. L'atleta trevigiano classe '96 andrà a completare il reparto dei palleggiatori insieme a Michele Baranowicz, cogliendo anche l'opportunità di maturare dietro ad un giocatore di grande esperienza e personalità.
È stata proprio la società calabrese a spalancare le porte della Superlega a Marsili nello scorso campionato, dopo tre anni disputati in Serie A2 con la Materdominivolley.it Castellana Grotte. Prima ancora, nella stagione 2016-17 era stato tra le fila di Bergamo alla corte di coach Graziosi. L'anno prima aveva affiancato l'esperto Paolucci in regia nella Civita Castellana.
Spesso chiamato in causa per la sua battuta incisiva, nell'esperienza con la Tonno Callipo, Marsili si è fatto notare anche per le doti di buon palleggiatore. Emblematica la sua prestazione nell'ultima gara casalinga contro Milano in cui è riuscito ad accaparrarsi il titolo di MVP sfoderando una performance di altissimo livello.
Due atleti, inoltre, che vestiranno ancora la casacca giallorossa sono i centrali Marco Vitelli e Stefano Mengozzi, entrambi legati dallo scorso anno al sodalizio del presidente Pippo Callipo da un contratto biennale. Due elementi di cui il direttore sportivo Ninni De Nicolo non ha voluto fare a meno: "hanno dimostrato sul campo di avere le caratteristiche per prendere parte al progetto di rigenerazione del gruppo. Mengozzi dando un importante contributo a muro, infatti è risultato terzo miglior muratore della Regular Season, mentre Vitelli ha saputo imporsi in attacco".
Il ritmo serrato degli annunci partiti dalla casa giallorossa nelle ultime settimane è sinonimo dell'incessante attività portata avanti dai vertici societari della Tonno Callipo in questa fase di volleymercato di cui mancano solamente i colpi finali.

LE DICHIARAZIONI DI MARSILI:
"Si rinnova per me l'emozione di giocare ancora a Vibo e per questo ringrazio la società che mi ha dato nuovamente fiducia dopo che nella passata stagione mi aveva permesso di esordire in A1. Affiancare Baranowicz sarà un onore e uno stimolo a crescere dando sempre il massimo ogni qualvolta verrò chiamato in causa".

LE DICHIARAZIONI DI VITELLI:
"Parto dalla convinzione che la mia soddisfazione per essere ancora tra le fila della Tonno Callipo mi darà una grande carica a fare bene. Quest'anno Vibo ha le armi per combattere anche in un campionato che ha alzato parecchio il livello. Dal canto mio spero di poter dare un apporto notevole al gruppo sfruttando l'impostazione di gioco del nostro regista Baranowicz che ha un'ottima sintonia con i suoi centrali".

LE DICHIARAZIONI DI MENGOZZI:
"Non ho smesso di allenarmi in questo periodo di riposo dalla stagione agonistica perché il mio obiettivo è farmi trovare pronto e non deludere la fiducia che tutto l'ambiente nutre per me. Tornare in Calabria significherà riabbracciare i tanti tifosi che mi hanno sempre sostenuto e hanno creduto in me".