Altri Sport
 

Riparte la stagione del CAS Rugby Reggio Calabria

Domenica 14 ottobre riparte la stagione sportiva del CAS Reggio Calabria Rugby con 3 partite in casa al campo S. Cristoforo.

La Under 16 affronterà, alle ore 10.30 i pari età del Lyons Messina nel derby dello stretto, a seguire, ore 12, nei campionati Under 18 e serie C1 il Cas Reggio affronterà in una doppia sfida il rugby Ragusa, con calcio d'inizio della partita seniores alle ore 14.30.

Si tratta di un impegno difficile per la formazione reggina guidata dal Presidente Aldo Rositano che si troverà ad ospitare ben 3 partite nella stessa giornata nelle varie categorie contro avversari quotati.

Nel campionato di serie C1, dopo aver sfiorato la promozione alla serie B nella scorsa stagione, sfumata per un paio di errori cruciali dalla piazzola nelle partite decisive contro le dirette avversarie, la formazione reggina ha confermato il bravo tecnico Rosario Poma e vuole iniziare il nuovo campionato con le giuste motivazioni per superare la delusione e ben figurare nel torneo cercando di occupare posizioni di vertice e far maturare i numerosi giocatori cresciuti nel vivaio a fianco degli esperti punti fermi come il capitano Sorbara.

La squadra Under 16, affidata da questa stagione al nuovo tecnico Giovanni Russo, si troverà di fronte all'esordio casalingo la forte formazione del Lyons Messina, in un derby giovanile che rinnova il confronto tra le scuole rugbystiche dello stretto.

La formazione Under 18, guidata quest'anno al tecnico Pietro Tripodi dopo le positive esperienze in Under 16, sarà determinata a fornire una buona prestazione contro i vincitori dello scorso torneo interregionale, i ragazzi reggini dovranno giocare con il massimo impegno per cercare di far valere il fattore campo contro un Ragusa ben organizzato in ogni reparto.

Il Cas Reggio Calabria, formazione leader del Rugby calabrese, nel solco di una lunga e positiva tradizione di questo sport in città si ripropone nella nuova stagione come modello di società sportiva che guarda allo sport sia come momento agonistico e sia come fattore di aggregazione e momento formativo/educativo per i giovani atleti reggini.

Il Cas Reggio da molti anni riesce a raggiungere importanti risultati sportivi nelle varie categorie giovanili e seniores, superando notevoli difficoltà grazie alla passione e l'impegno dei suoi tecnici e dirigenti, appassionati ex giocatori di questo bellissimo sport.

Triplice appuntamento agonistico quindi domenica prossima per gli appassionati di Rugby, e per gli sportivi reggini, a partire dal mattino con i giovani under 16 ed a seguire fino al terzo tempo, momento tradizionale del rugby, che vede le squadre, avversarie in campo, condividere la tavola dopo la partita nel segno dei valori sportivi fondamentali.