Altri Sport
 

Basket: Vis all’esame Catanzaro al PalaPentimele

La terza giornata della fase a orologio del campionato di C Silver Calabria vedrà la Barbecue Vis alle prese con l'ostacolo Virtus Catanzaro. È il primo di due match casalinghi consecutivi (domenica 4 marzo in riva allo Stretto arriverà Soverato) che, se vinti, consentirebbero a capitan Rizzieri e compagni di porre una seria ipoteca sul secondo posto, con conseguente piazzamento privilegiato nella griglia play off.

Imperativo categorico in casa bianco/amaranto pensare ad un match alla volta. Nessuna distrazione è consentita. I catanzaresi di coach Ceroni sono un team estremamente giovane che fa del "corri e tira" la propria arma principale. Per disinnescarla occorrerà far valere in primis la debordante fisicità di Skurdauskas e Warwick sotto le plance.

Claudio Neri, uno degli under bianco/amaranto, presenta così l'incontro: "Affrontiamo una squadra che ama correre e che ha nella difesa e nell'intensità le proprie armi migliori. In settimana abbiamo lavorato duramente per arrivare pronti all'impegno. Sarà importante il giusto approccio mentale, senza sottovalutare l'avversario. Nonostante gli acciacchi fisici, chiunque di noi scenderà sul parquet darà il massimo per centrare una vittoria preziosa ai fini della classifica".

In regular season ci furono due nette affermazioni della Vis: 101-65 il 29 ottobre e 95-76 il 16 dicembre.

Palla a due domani, domenica 25 febbraio, ore 18.30. Si giocherà ancora al PalaPentimele, stante la momentanea indisponibilità del PalaBotteghelle.

Arbitrerà la coppia tutta reggina composta da Fabio Politi e Luca Cristarella.