Altri Sport
 

Basket, Vis-Lamezia si giocherà a porte chiuse

La partitissima della sesta giornata di ritorno di C Silver fra Barbecue Vis Reggio Calabria e Basketball Lamezia, in programma domenica 21 gennaio alle ore 18.30, si disputerà a porte chiuse. La decisione è stata dettata dalla necessità di compiere al PalaBotteghelle importanti lavori di adeguamento all'impianto elettrico finalizzati all'imminente collaudo della struttura. La Vis si era adoperata in queste ore per far rinviare la partita alla data utile più vicina, il 4 febbraio, in concomitanza con la sosta del campionato, ma il Basketball Lamezia si è opposto, lasciando di fatto la società bianco/amaranto con una sola possibilità, ovvero le porte chiuse al pubblico.

Chi vincerà con ogni probabilità chiuderà al primo posto la regular season e potrà usufruire del vantaggio del fattore campo durante i play off. Reggini e lametini, compagini entrambe in striscia vincente da sei giornate, si affrontano in quella che è ormai diventata una classicissima del torneo di C Silver Calabria. Decisamente alta la posta in palio. Le squadre occupano i primi due posti della classifica e, numeri alla mano, hanno dimostrato di essere le migliori del girone, quelle più attrezzate qualitativamente e quantitativamente al salto di categoria.

James William Warwick, uno dei veterani in casa Vis, presenta così l'incontro: "Siamo consapevoli che questa è una partita molto importante ai fini del prosieguo del campionato. Lamezia è una squadra forte contro la quale siamo obbligati a dare il massimo a livello di intensità e di concentrazione per poter vincere. Personalmente non vedo l'ora di scendere in campo e giocare. Ho grandi motivazioni per questa sfida, avendo saltato per infortunio quasi tutta la gara di andata. Domani darò tutto per la squadra".