Agorà
 

Museo delle arti di Catanzaro, il 17 novembre finissage della mostra dell'artista Giuseppe Lo Schiavo "Génesis"

Un percorso visivo ma anche sensoriale, che darà la possibilità allo spettatore di interagire nello spazio della mostra entrando in contatto con la blu room. Domani, sabato 17 novembre finissage della mostra dell'artista Giuseppe Lo Schiavo "Génesis" a cura del critico d'arte Roberto Sottile. Per l'occasione alle ore 17.30 e alle ore 18.30 sarà possibile partecipare ad una visita guidata della mostra con l'artista e il curatore, in un ambiente che prenderà forma suono e colore in occasione del finissage.

L'evento, che rientra nel più ampio progetto Glocal promosso dalla Fondazione Rocco Guglielmo per inserire le più promettenti esperienze del territorio nella circolazione globale dell'arte, è stato inaugurato il 22 settembre scorso dal direttore artistico Rocco Guglielmo e dallo storico dell'arte e direttore del Palazzo Reale di Milano, il calabrese Domenico Piraina, che fa parte del comitato scientifico del Marca. Lo Schiavo focalizza l'obiettivo sul rapporto, essenziale e ancestrale, tra uomo e natura. Si ispira ai capolavori del passato trasponendoli in panorami mozzafiato, con audaci contaminazioni. Un percorso giovane, con surreali presenze che accentuano la naturale bellezza del paesaggio.