Agorà
 

"Aldo Moro e l'intelligence": domani a Trebisacce la presentazione del libro di Mario Caligiuri

Giunge al secondo appuntamento Libri d'aMare – Rotte Letterarie, la rassegna letteraria estiva del Comune di Trebisacce inserita all'interno del cartellone estivo Marestate Festival – Sulle rotte dei Naviganti, curato dalla delegata al Turismo e Spettacolo Maria Francesca Aloise.

Sabato 14 luglio alle ore 19,00 presso la splendida Piazza San Francesco, sul Lungomare di Trebisacce sarà presentato il comune "Aldo Moro e l'intelligence. Il senso dello Stato e le responsabilità del potere" (Rubbettino Editore), curato da Mario Caligiuri, professore universitario, direttore del Master in Intelligence dell'Università della Calabria e presidente della fondazione "Italia Domani".

L'autore, che racconterà il mondo complesso e affascinante dell'intelligence, ha voluto analizzare la figura dell'eminente statista che esattamente quarant'anni fa moriva in circostanze ancora non chiarite.

L'incontro è un'occasione importante per scoprire un ambito della nostra realtà quotidiana di cui spesso non abbiamo percezione, ma che indubbiamente influisce sui destini del mondo.

"Aldo Moro – ha dichiarato Mario Caligiuri - ha profondamente segnato la storia del nostro Paese. La sua figura, però, è schiacciata sulla tragica fine, lasciando talvolta in ombra la sua lunga azione politica. Aldo Moro ha dimostrato che un uomo di Stato è anche un autentico uomo di Intelligence, poiché sapeva riconoscere questo fondamentale strumento nell'interesse della Repubblica. Sotto questo profilo la vicenda di Aldo Moro è ancora tutta da scrivere per evitare le comode riscritture, come ho tentato di fare curando questo volume plurale.

L'evento, introdotto dal Sindaco di Trebisacce Franco Mundo, sarà coordinato dal giornalista del "Quotidiano del Sud" Andrea Mazzotta.