Agorà
 

Rende (Cs), ecco i vincitori del premio "Un libro amico per l'inverno"

L'azzurro squarciato di Ester di Natale Vulcano, ( Falco Editore) e L'artiglio del diavolo e la rosa canina di Lorenzo Piccirillo (Genesi Editrice) vincitori del Premio letterario nazionale " Un libro amico per l'inverno" promosso dall'associazione culturale GueCi. La cerimonia di premiazione al Museo del Presente di Rende sabato 23 aprile, nell'ambito della giornata mondiale del libro e del diritto d'autore. Consegnati riconoscimenti al secondo e al terzo classificato per la sezione poesia: Le trentatrè versioni di un'ape di mezzanotte di Davide Rocco Colacrai (Edizioni Progetto Cultura) e La maschera del tempo di Rosario Aveni (Bastogi Libri) Per la Narrativa il secondo e terzo premio per Equidistanze di Paolo Toso (Golden Edizioni) e Sotto un cielo di carta di Roberto Ritondale (Leone Editore). La manifestazione presieduta da Anna Laura Cittadino si avvale del patrocinio dell'Unesco e del Comune di Rende, della Medaglia della Camera dei Deputati e della Medaglia del Senato. Novecentosedici le opere giunte, per la quinta edizione del concorso, al vaglio della giuria composta da Anna Canè, Therry Ferrari, Nuccia Martire, Francesco Presta, Antonella Rizzo , presidente Susanna Polimanti. Premio Speciale a Condannati a Morte di Paola Di Nino per tematica sociale.Proiettato nel corso della serata il trailer Il coraggio di credere . Ospite d'onore dell'incontro Fernando Nicotra con il romanzo Crisso.

"Obiettivo del premio- ha affermato Anna Laura Cittadino presidente della GueCi- è quello di promuovere la lettura" " La manifestazione vuole far incontrare autori e lettori nonché incrementare il patrimonio delle biblioteche del territorio". L'edizione 2016 del Premio Nazionale "Un libro amico per l'inverno" ha dedicato particolare attenzione alla letteartura per bambini due i libri premiati : La strana malattia di Emmalia di Franca Monticello (Il ciliegio edizioni) Il Signore delle Zucche di Anna Efficace.