Agorà
 

Reggio, domani il Forte Gullì compie 130 anni: le iniziative in programma

Il 15 luglio 1889 veniva posata la prima pietra di quello che sarebbe diventato poi il Forte Gullì ad Arghillà. Per celebrare degnamente i 130 anni di vita del cuore monumentale di Ecolandia è stata organizzata, con il patrocinio morale del Comune di Reggio Calabria, una conversazione in piazza d'armi per ragionare di passato, di presente e soprattutto di futuro.
Due le attività previste:
Alle ore 18.30 apertura e fruizione delle nuove istallazioni di collegamento del Forte: il ponte di Iris e il Salto di Hermes. Il primo è una passerella sospesa di tipo tibetano. Il secondo è una teleferica tirolese con carrucola. Entrambi gli impianti si utilizzano con imbracature di sicurezza e assistenza di personale specializzato. La Fruizione del Ponte e del Salto anticiperanno e si sovrapporranno allo svolgimento della conversazione al Forte fino alle ore 20.00. E' previsto un ticket di fruizione pari a 2 euro.

Alle ore 19.00 Conversazione a più voci sulla rete dei Forti dello Stretto in piazza d'Armi (ingresso gratuito).
Interverranno:
• Avv. Giuseppe Falcomatà, Sindaco del Comune di Reggio Calabria
• Avv. Irene Calabrò, Assessore alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale, Artistico, Archeologico del Comune di Reggio Calabria.
• Dott. Fabio Arichetta, socio della deputazione di storia patria della Calabria.
• Prof. Enzo Caruso, referente network internazionale "Faro per i Forti".
• Arch. Daniela Neri, funzionario responsabile settore valorizzazione del patrimonio culturale.
• Arch. Fabrizia Fazzari, ricercatrice.
• Prof. Tonino Perna, presidente Consorzio di gestione Ecolandia