Agorà
 

Reggio, il 20 luglio al presentazione del libro “E’ vietato calpestare i sogni” di Menia Cutrupi

Venerdì 20 Luglio ore 18:30 è il nuovo immancabile appuntamento alla Villa dell'Osservatorio sulla ndrangheta, bene confiscato sito in Croce Valanidi. Apre la stagione "all'aperto" la presentazione di "È vietato calpestare i sogni", libro con cui Menia Cutrupi (Fondatrice della startup Mammamenia) ci racconta la sua storia di sognatrice e guerriera, donna imprenditrice e resiliente che combatte contro la sclerosi multipla e contro gli ammazzasogni.

Per accompagnarla in questa serata interverranno Filippo Cogliandro, chef patron ambasciatore antiracket della cucina italiana nel mondo e presidente onorario della stessa associazione "Antigone-Osservatorio sulla ndrangheta", e la dr.ssa Francesca Praticò, psicologa e psicoterapeuta dell'associazione Ecopoiesis che ci aiuterà ad approfondire l'importanza dei sogni e del pensiero positivo nei
momenti difficili. 

Un incontro, un dialogo, un punto di partenza per ritrovare la voglia

di sognare che abbiamo lasciato chiusa in qualche cassetto. Menia Cutrupi è già una sostenitrice del progetto "Sogni per strada" (http://sostieni.link/18607) e attraverso questo evento continua ad aiutare anche i ragazzi di Croce Valanidi nel loro sogno di diventare artisti di strada. A fine serata una piccolo gesto coinvolgerà tutti i presenti, che realizzeranno assieme ai volontari dell'Osservatorio le "preghiere tibetane" prima di terminare con un buffet offerto dall'associazione.