Agorà
 

Oliverio si congratula con Nicola H Cosentino per il Premio Bracati-Sezione Giovani

Il presidente della Regione Mario Oliverio si congratula fortemente con Nicola H Cosentino per l'assegnazione del Premio letterario Brancati – Sezione Giovani. "Vita e morte delle aragoste", edito da Voland, si muove tra la provincia calabrese e Roma. Il romanzo, ironico e raffinato, ha ottenuto questo prestigioso riconoscimento che viene attribuito da Gruppi di lettura presenti in tutto il territorio nazionale. Hanno partecipato a questa selezione Biblioteche pubbliche e associazioni culturali da Nord a Sud Italia. Il premio Brancati giunto alla sua 49^ edizione, è stato istituito per iniziativa, tra gli altri, di Pasolini, Moravia, Pound e Sciascia. Tra i suoi vincitori, nel tempo, Elsa Morante, Dacia Maraini, Nico Orengo, Andrea Bajani, Concita De Gregorio.